Evo Landini

nascità Buggiano (PT), 26.11.1921
morte 06.01.1987
storia personale Ŕ stato sindaco del Comune di Abetone dal 1970 al 1975 e dal 1976 fino alla sua scomparsa Ŕ stato presidente dell'Azienda autonoma di soggiorno dell'Abetone. All'etÓ di tredici anni inizi˛ l'attivitÓ di fotografo presso lo studio Tesi di Montecatini Terme, successivamente pass˛ allo studio fotografico del Cav. Goirani che aveva sede anche in Abetone. Intorno agli anni 1958-'59 Evo Landini rilev˛ l'attivitÓ del Cav. Goirani posta in Abetone. Alla morte di Goirani, il Landini insieme ad altri soci rilev˛ anche lo studio sito in piazza del Popolo a Montecatini Terme. Evo Landini ha svolto l'attivitÓ fotografica fino alla sua scomparsa.
storia professionale Figlio di contadini, primo di tre fratelli, prest˛ servizio militare nell'ultima guerra a Pola in Istria. Tornato a casa si sposa nel 1948 con Rina Prediani a Montecatini. Trasferisce la famiglia all'Abetone nel 1949. Ha quattro figli, Roberto, Marzio, Paolo, Luciano. Attivo nel politico diventa Sindaco di Abetone nel 1970, allo scadere del mandato diviene presidente dell'Azienda auotnoma di soggiorno e Turismo di Abetone, carica che detiene fino alla sua morte. Apprendista presso lo studio Tesi di Montecatini e poi Goirani, col fratello Landino si trasferisce all'Abetone e apre un proprio studio fotografico. Sincero amante della fotografia si specializza in paesaggi in b/n. Ama ripetere che la fotografia Ŕ un attimo e perci˛ Ŕ raro vederlo senza la Laika o la Rolley al collo. Alla fine degli anni sessanta, col fratello ed altri soci rileva lo studio Goirani di Montecatini e trasferisce la maggior parte del lavoro. Lo studio di Abetone resta perci˛ legato alla Goirani, che rileva quasi tutto il patrimonio fotografico. Alla sua morte solo una parte delle sue opere sono recuperate dai figli. Esercit˛ l'attivitÓ di fotografo con entusiamo e passione, passione che lo portava ad attendere ore e anche giorni per una inquadratura dove la luce fosse protagonista e creatrice. Amava i notturni dove i contrasti erano maggiorni e la tranquillitÓ˛ assoluta. L'Abetorne fu una scelta di vita e di amore.
indirizzo Abetone(PT)

presente nei fondi: