Fondo Van Lint

ente Soprintendenza B.A.A.A.S. di Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa
periodo 186.-188.?
costituzione per commissione, attività propria
costituzione altro il materiale inizialmente conservato a P
natura documentazione, artistica, professionale
responsabile Antonia d'Aniello
consultazione in originale
inventariato si
catalogato si
soggettario no
regole interne Voci di catalogazione (luogo, soggetto, numerazione e data).
soggetti Architettura, urbanistica, soggetti artistici
località Pisa, Lucca
quantità stampe 80 ca.
consistenza (altro) Stampe all'albumina di medio formato
note generali Al fondo Van Lint, fanno riferimento anche immagini non correttamente collocate, riguardanti stampe alla gelatina bromuro databili ai primi decenni del XX sec. e aventi per autori Alinari, Anderson, Brogi. Ai fini del corretto censimento e d'accordo con la responsabile dei materiali, queste immagini vengono considerate nel fondo Antico, appartenente allo stesso ente. E' possibile poi che vi sia corrispondenza tra i positivi realizzati dal fotografo Van Lint e parte dei negativi del fondo Antico, conservato dallo stesso ente. La comparazione diretta tra positivi e negativi non stata ancora effettuata.
conservazione (materiale) cartone neutro
conservazione (altro) Le immagini positive restaurate, sono conservate con idonei passe-partout e raggruppate in contenitori di cartone entro scaffalature metalliche.
conservazione (stato) ingiallimento, ossidazioni
conservazione (generale) buono

autori presenti: